Cerca
  • Professione Restauro

Quali colori scegliere per le pareti di casa??


Sai che i diversi colori stimolano sensazioni differenti nelle persone e influenzano la percezione delle singole stanze?

Non solo: anche il modo in cui il colore delle pareti dialoga con quello dei mobili e degli altri elementi presenti nella casa può darti un risultato finale completamente diverso da quello che ti eri immaginato.


Per capirci meglio, se pitturassi le pareti della camera da letto con un colore molto acceso, il tuo sonno non sarebbe tranquillo e rilassato. Forse inizieresti a fare fatica ad addormentarti senza sapere il motivo!


Se pitturassi le pareti della stessa camera con un colore più tenue e pastello, come l’azzurro, il tuo sonno sarebbe più rilassato e profondo. Questo, naturalmente, se tutto l’ambiente è armonico


Per questo motivo, non si dovrebbe mai basare la scelta del colore solo ed esclusivamente sul gusto personale: il colore deve essere frutto di una progettazione che tiene conto di tutti gli elementi presenti nella stanza.


Di seguito ti suggeriremo alcune idee per abbinare i colori delle pareti di casa tua, evitando errori che ti potrebbero apparire ininfluenti i primi giorni, ma che potrebbero portarti in poco tempo addirittura a odiare la tua casa!


Analizziamo insieme i colori principali.

  • Grigio: molto gettonato negli ultimi anni dato che viene spesso associato ad un arredo moderno. Dona all’ambiente un certo stile ed eleganza. Utilizzare questo colore però, non è facile!

  • Bianco: è considerato il colore neutro per eccellenza, dona spazio e luminosità all’ambiente.

  • Giallo: molto utilizzato nei salotti, nelle cucine e negli studi poiché si tratta di un colore molto luminoso, che stimola concentrazione e socializzazione.

  • Rosso: da evitare nelle camere da letto, perché è un colore molto vivace che trasmette forza ed energia. Adatto a spazi di transito, come il corridoio o l’atrio.

  • Blu: colore che tranquillizza e rilassa. Spesso viene utilizzato nelle camere da letto e nei bagni.

  • Rosa: colore che viene utilizzato spesso nelle camere perché trasmette un’atmosfera calda e dolce. Talvolta viene utilizzato nei salotti con uno stile vintage.

  • Verde: viene considerato un colore neutro (contro tutte le aspettative) dal momento che trasmette equilibrio e tranquillità. Viene utilizzato spesso per dipingere cucine, soggiorni, camere da letto e bagni.

  • Viola: viene spesso considerato come il colore dello spirito, infatti è molto utilizzato per dipingere le camere da letto, soggiorni e uffici, luoghi del riposo o della concentrazione.

Conoscere le caratteristiche che ti abbiamo elencato in questo paragrafo è fondamentale, ma non basta per effettuare una scelta soddisfacente riguardo al colore della tua casa.

• Quali sono le dimensioni della stanza? • È luminosa o piuttosto buia? • Come viene utilizzata? • Quali sono gli altri colori presenti (finiture, pavimenti, mobili, complementi d’arredo)? • In che modo viene illuminata? • Che forma ha la stanza? Queste sono solo alcune delle domande fondamentali per capire quale colore scegliere!


---

Di questo e tanto altro, i nostri clienti hanno la possibilità di confrontarsi con i nostri consulenti.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti